LA LEGGENDA DI REDENTA TIRIA

 

di Salvatore Niffoi
progetto e regia di Corrado d'Elia



Una storia affascinante dal sapore antico, un omaggio alla Sardegna, alla musica di Marisa Sannia e alla scrittura di Salvatore Niffoi.

 

Corrado d'Elia è l'interprete appassionato di una grande storia dal sapore mistico e universale, radicata in una terra, la Sardegna, di cui si evocano le asperità, la forza, la bellezza e la grande magia.

Lo spettacolo, che prende le mosse dal romanzo omonimo dell'autore sardo Salvatore Niffoi, va oltre la semplice rappresentazione per diventare via via rito ancestrale che lega pubblico e interprete in un'atmosfera magica e sospesa, fatta di racconti e storie dal sapore antico, intrise di tradizioni e di credenze popolari. Non un semplice spettacolo quindi, ma un evento che si rinnova sera per sera, in una comunione collettiva fra attore e pubblico.


Abacrasta, il paese delle cinghie da cui muove il racconto, non si trova in nessuna enciclopedia o carta geografica. È un luogo immaginario eppure verosimile, situato nel cuore della Barbagia, terra avara e rocciosa, intriso di quella “religione” della vita che emerge in filigrana in questa favola cruda e bellissima.
Corrado d'Elia si serve di una lingua “ibridata”, una commistione di italiano e limba sarda; un vero e proprio concerto di voci, un flusso che si dispiega con naturalezza, con un accento forte e riconoscibile. È un registro linguistico che persuade e avvince, in grado di esprimere le tensioni di una terra in cui la natura condiziona ancora fortemente la vita dell'uomo e capace di parlare ad un pubblico vasto e universale.

Accompagna il racconto la voce magica e incantata di Marisa Sannia, una musica che sa di terra, di magia e di meraviglia, il cui suono penetra nel profondo mistero della vita e della morte.

La leggenda di Redenta Tiria rientra fra gli Album di Corrado d'Elia, eventi scenici quasi intimi, privati, come potrebbe esserlo un album di vecchie fotografie da mostrare con pudore. Sono racconti di passioni, percorsi poetici che ogni volta coinvolgono ed emozionano, sospendendo il tempo, in uno stato di totale condivisione con il pubblico. Assoli suggestivi ed intensi che l'attore-autore racconta sul palco in profonda solitudine.


Qualche estratto dalla critica

“d'Elia parla una lingua ibridata che persuade e avvince, capace di esprimere le tensioni di una terra ma anche di parlare ad un pubblico vasto, universale.”
(La nuova Sardegna)

“Una Spoon River di Barbagia.”
(Sara Chiappori, Repubblica)

“.. una Leggenda di suoni e ironia.”
(L'Unione Sarda)

“Una gemma di teatro antropologico!!!”
(Roma c'è)

"Un inno alla vita!"
(Claudia Cannella, Corriere della Sera)

"... messo in scena con adesione emotiva dal bravo e generoso Corrado d'Elia."
(Andrea Porcheddu, Delteatro.it)

"... Redenta Tiria rappresenta la vita, la voglia di combattere, di lottare e di credere nel futuro."
(Monica Scidurlo, Persinsala.it)

“... l’altissima percezione di poesia che dilaga ovunque, tra i colori, i gesti e le parole... Racconti di miracoli, di vita e voci, musica e canti. È uno spettacolo straordinario, magico...”
(Daniela Cohen, Saltinaria.it)

“... una Spoon River di atmosfere misticamente laiche.”
(Diego Vincenti, E Polis).

“... una fiaba di sangue in un Sud che sa di Marquez e si chiude con una vittoria della speranza sulla maledizione atavica.”
(Mario G., Posthuman.it)

“... un Corrado d’Elia ispiratissimo... La sua voce, sempre ricchissima di sfumature, si colora in modo assolutamente credibile in quella che i sardi chiamano semplicemente sa Limba, la Lingua.”
(Chiara Palumbo, Artapartofculture.net)

 

Cosa dicono di noi

Meraviglioso!!! Grazie Corrado d'Elia
B R luglio 2014
 
Mi è piaciuto più della prima volta, ormai i fratelli Cambaleddos sono persone di famiglia
M M luglio 2014
 
Grazie Corrado d'Elia per averci regalato una serata magica con "La leggenda di redenta Tiria" con la tua forza nel far vivere i sentimenti, con la tua recitazione e la tua narrazione che ancora una volta mi hanno trascinato nel mondo di Abacrasta tra realismo magico e Spoon River sarda. E grazie a Salvatore Niffoi e alle canzoni di Marisa Sannia.
E hai proprio ragione "quando sentiamo una storia per la prima volta non ci appartiene; soltanto la seconda volta la facciamo nostra"
F R luglio 2014
 
Grazie Corrado… Mi hai fatto piangere dalla gioia
S P luglio0 2014
 
Accorrete! Veramente splendido
D R luglio 2014
 
Complimenti davvero per Redenta Tiria! Ieri ho sorriso tanto ascoltando la tua voce narrare la storia cruda e favolosa di Abacrasta che tornando a casa sentivo un leggero male agli zigomi...magnifica sensazione!
L V S luglio 2014
 
Ciao Corrado... spero di rivedere Redenta Tiria... in quell'occasione avrei voluto dire... parlavi come un vero sardo mostrando rispetto e affetto per la nostra terra e per noi isolani questo non è poco! grazie di quelle emozioni ciao 
M.S. 23/09/12
 
 
Complimenti Corrado! Ti ho seguito sul palco a Roma più volte e ti ho ritrovato a Venezia proprio ieri, ancora sul palco. Unico!Grazie!
M.L. 04/03/2012

Sarei felice di vedere ancora un tuo capolavoro, grazie ancora per le emozioni che ho vissuto ieri ,la tua Redenta Tiria è stata meravigliosa ,complimenti ancora ...
S.M. 04/03/2012

Quando hai raccontato la storia di Redenta Tiria, a un certo punto non vedevo più il teatro.... il palcoscenico.... tu che interpretavi... esisteva solo "la storia"....... Grande Corrado! Hai "magicato" l'intero teatro!
I.B. 04/03/2012
ciao Corrado ti ho visto lo scorso maggio al teatro belli a Roma ne "La leggenda di Rendenta Tiria" e ho trovato tutto favoloso,la storia,la musica,ma soprattutto la tua interpretazione! non saprei descriverti come mi hai rapito.. Quando tornerai a Roma non voglio perdermi un tuo spettacolo
C.C. 08/11/2011

Ho ancora i brividi. Sei straordinario, ogni volta, con ogni storia. Grazie!
A.D.T. 01/06/2011

Volevo ringraziarti Corrado, ieri sera mi hai commosso. Conoscevo Niffoi solo di nome e mi sono innamorata della sua prosa, cui tu hai saputo dar vita. Li vedevamo quegli uomini, quelle donne, i bambini, gli alberi, la luna, il vento...vedevamo tutto attraverso le tue parole ed i tuoi occhi, come la mamma del bambino nato cieco tu ci hai guidato lungo quei sentieri. Grazie grazie grazie. Un abbraccio
A.D.C. 01/06/2011

Ti ho visto ieri sera e come sempre, anzi molto più di sempre sei stato magico! grazie per le emozioni che mi hai trasmesso.
R.C. 01/06/2011 

Ciao Corrado! Ho visto la prima del tuo spettacolo qualche sera fa e poi ci siamo conosciuti nel bar vicino al teatro Libero. Sono la ragazza che ha la mamma sarda...e che pensava che anche tu lo fossi...vista la tua cadenza perfetta!!! :-) Ancora complimenti per la tua arte...spero di venire a rivederti presto... Ottime cose con tutta la tua sensibilità di esprimerle! Ciao!
P.E. 31/05/2011

Ieri, che giornata fantastica.. quante emozioni..la gioia di Milano e una Redenta Tiria che riesce sempre a travolgere e incantare.. grazie :)
R.V. 31/05/2011

Ciao!!! Ieri sera al tuo spettacolo ci hai incantate! La magia che sprigiona la tua persona dilaga dal palco e commuove... E la scena così essenziale ed allo stesso tempo onirica era colma della tua straordinaria presenza. Grazie!
F.L. 31/05/2011

Sono appena tornata dal tuo spettacolo..una sola parola:meraviglia.Io e miei vicini di posto saremmo rimasti ore ad ascoltarti incantati!C'è bisogno di storie così,fanno bene al cuore:)Complimenti per stasera e per il tuo teatro libero!Sono un'allieva alle prime armi e ogni volta che entro a scuola,c'è aria di "casa". Grazie :)
E.B.31/05/2011

Grazie Corrado per la bella serata stasera al Teatro Libero...Grandioso come sempre!!!
M.D.31/05/2011

Grazie per le emozioni che mi hai regalato questa sera.
Vorrei riuscire a fare almeno una goccia di quello che riesci a fare tu.
Grazie ancora.
G.V. 30/05/2011

Ciao Corrado,
E' la prima volta che ti vedo e veramente sono molto contenta di averlo fatto venerdì scorso. Magari te lo diranno già in tanti ma non importa, te lo dico anch'io. Complimentissimi per la tua bravura.Mi sono emozionata e questo credo sia il risultato migliore dopo una dimostrazione di arte. Ti auguro di continuare a dare arte al mondo. Il mondo ne ha bisogno.
S.B. 30/05/2011

Ho letto La leggenda di Redenta Tiria  anni fa, appena uscito. Ed era diventato cosa mia.  Avevo conosciuto già la magia di Niffoi tra le righe del bellissimo testo scritto per De Andrè ........chapeaux !!!! e che chapeaux !!!! Sono rimasta incantata,  completamente rapita da tanta bravura%u2026e mia aggiro per casa  gridando all'improvviso:  Ajò  !!!! Bravissimo
N.P. 30/05/2011 

Buongiorno Corrado, mi chiamo C. e ho avuto la fortuna di essere tra il pubblico alla prima del tuo spettacolo "la leggenda di Redenta Tiria". vorrei rinnovarti i complimenti perché mi é piaciuto moltissimo e mi ha davvero emozionata. e siccome sono le emozioni che danno un senso alla vita...grazie ! A Kent'annos ;).
C.C. 29/05/2011

Stasera sono venuta al libero...SEI MERAVIGLIOSO!!!!! complimenti
L.M. 28/05/2011 

Vederti è sempre una grande emozione. Che dire? "A CHENT'ANNOS"........ 
A. 26/05/2011 

Ieri pomeriggio ho avuto la forntuna di vederti al teatro Belli, é Niffoi che mi ha spinto ma devo dire di aver fatto un'altra scoperta. Complimenti di cuore, il tuo spettacolo è molto bello, emozionante. Mi auguro di vederti presto ancora sulla scena.
D.C. 23/05/2011 

Sono venuta al Teatro Belli per Redenta tiria... ti ringrazio tanto mi sono molto emozionata ... sono legata molto al libro che mi provocava dei forti brividi quando tanti anni fa lo leggevo in balcone nella mia casa in Sardegna...sei stato bravissimo mi hai fatto vivere i personaggi e la magia che ha la Sardegna !grazie ancora!
A Chent'annos
G.U. 23/05/2011 

"La leggenda di Redenta Tiria" di Niffoi è il monologo più bello e magico che io abbia sentito in questi ultimi tempi non solo per intensità di scrittura ma per grandezza d'interpretazione e per questo, driblando ostacoli e sfondando porte, sono andato a conoscere Corrado d'Elia che lo ha messo in scena al Belli e penso che chiunque ami il teatro dovrebbe fare la stessa cosa ovunque questo attore reciti.
23/05/2011

Caro Sig. D'Elia, lei è un incanto di uomo sulla scena!Commovente la rappresentazione al Belli! Bravissimo!
La mia conquilina ha addirittura pianto!A dire il vero i ritmi franti, sincopati del monologo convincevano...e come!
Pur non essendo esperte apprezziamo le cose belle!E leggeremo Niffoi!!!Vabbè...a questo punto a presto!
In bocca al lupo
M. e E. 23/05/2011

Stasera ho conosciuto un regista e attore che vorrei avere come amico. Questo ho pensato uscendo dal teatro. Una condivisione di emozioni che crea grande vicinanza. Grazie!
G.T. 23/05/2011

Teatro Belli..che dire...Sig.d'Elia sei superb!!
M.P. 23/05/2011

Grazie per la grande emozione che mi hai donato stasera!
G.T. 23/05/2011

Oggi pomeriggio non ho assistito, ma partecipato al tuo spettacolo. Grazie per le emozioni che hai saputo evocarmi...
Questa notte la "luna" non mi sembrerà così lontana...
S.M. 22/05/2011

Oggi ero in prima fila!!!Grazie della generosità cn cui reciti,di quanto sei passionale nel renderci partecipe di ciò che racconti ma anche di quello che vivi interpretando..oltre alle emozioni del personaggio io vivo anche le tue emozioni da attore, sento l'amore che hai per questo lavoro..penso che il significato di essere artista sia questo!
M.P.22/05/2011

Ciao, ho visto il tuo spettacolo venerdì al teatro belli! Ancora complimenti!
V.U. 22/05/2011

Davvero tanti tanti tanti complimenti per lo spettacolo di ieri. Bisogna avere un gran cuore per parlare così di Niffoi. Bravissimo!!!
L.P.21/05/2011 

Carissimo Corrado, ti ho lasciato un messaggio al Teatro Belli, ma non so se te lo hanno recapitato. Diceva semplicemente "Torrasa" (che mi sembra si traduca "Torna").
Ti volevo fare i complimenti per la "Leggenda", di uno spettatore anonimo che ama il Teatro e la Sardegna, in particolare.
Un abbraccio e .....ad majora
G.L. 20/05/2011

REDENTA: vorrei sbracciarmi in un'infinità di complimenti, ma nessuno renderebbe abbastanza quello che ho provato ieri a teatro.
ho sentito tutto col cuore. Mi sono commosa, e ho riso. E' stato emozionante dall'inizio alla fine.
e tutto con una sola persona, un unico e incredibile attore. Grazie per averci regalato la tua incredibile passione.
un dono da custodire.
C.C. 20/05/2011

Tantissimi complimenti. Mi hai emozionato. Testo meraviglioso, musica meravigliosa, incantevole intrpretazione.
E.G. 18/05/2011

Spettacolo meraviglioso... Ricordo di essermi lasciata trasportare a tal punto che alla fine ho avuto come l'impressione di svegliarmi da un sogno... Insomma da non perdere... anche per la musica... :-)
S.S. 18/05/2011

Redenta Tiria ... È davvero un capolavoro....
A.C. 18/05/2011 

"ma dio quant'è bello ciò che fai"
P.M. 18/05/2011

La Leggenda di Redenta Tiria ieri al teatro Belli....bello ed emozionante.
P.D.G. 18/05/2011

La tua interpretazione della Leggenda di Redenta Tiria a marzo, è stata straordinaria, la passione e l'amore che metti nel tuo lavoro lasciano il segno, insieme alla voglia di vederti ancora e ancora!!!
G.O. 20/10/10

Bellissimo!!!!!!!!!!!!!!!! Mi hai davvero emozionato. Grazie
G.N. 06/05/10

Ciao Corrado, ero presente all'ultima replica di Leggenda di martedì scorso...Ho pianto. Non scherzo. E' uno spettacolo MERAVIGLIOSO, TOCCANTE, DELICATO, PER NULLA SCONTATO!!! E' il più bell'inno alla vita che abbia mai ascoltato. La poesia di Niffoi, le musiche emozionanti e la tua insuperabile capacità di dare vita alle parole hanno creato un'atmosfera meravigliosa, magica. Davvero eravamo tutti dentro quel cerchio di pietre.
Non smettete mai di rappresentare LEGGENDA! Tornerei 10, 100, 1.000 volte a vederlo, emozionandomi sempre come la prima volta.
L.G. 03/05/10

Grande corrado!!! Anche ieri sera a Firenze ci hai emozionato...le tue parole creano immagini, colori e odori!!
S.C. 01/05/10

Albero dalle grandi radici tra i sassi del mare e il tempo a cui legate sono vite e credenze di anime che vagano tra il ricordo e il rito di un focolare. Caldo Miracolo. Ancora rivivono parole di vita e di morte, di gente, di terre vicine e lontane.
M.C. 01/05/10

REDENTA... BELLISSIMO spettacolo! che bravo che sei... grazie!
F.S. 28/04/10

Lo spettacolo ... La Leggenda di Redenta Tiria.. è meraviglioso, poetico, magico, rappresenta tutto quello che Teatro Libero quasi sempre ci dà...e le musiche .... sono stupende.. Grazie Corrado
G.M. 28/04/10

Ciao, sono giorni un po' frenetici che mi impediscono di articolare un messaggio decente...Comunque, tu sei veramente eccezionale! Bravissimo!In questo caso per me la peculiarità è stata la sorpresa della trama. Sai, Rostand, Baricco o il mitico Shakespeare li conosco (più o meno..). Mentre non sapevo assolutamente nulla di Redenta Tiria ed è stata una bellissima emozione. Spettacolo da rivedere!
La Leggenda di Redenta Tiria. Assolutamente Splendido!
Grazie!
M.C. 26/04/10

Complimenti per Redenta!!  Molto bello!
A. 26/04/10

Redenta bellissimo!! Un'ora di emozione... Grazie!!!
A.M. 26/04/10

Grazie !! il tuo teatro è la mia scatola magica ! :)
M.R. 26/04/10

La seconda volta di Redenta ancora meglio della prima.. lo sapevo, anche questo spettacolo diventera una droga.. complimenti davvero!
M. 24/04//10

Bellissima serata al libero :) grazie Corrado fantastico!
R. 24/04/10

Corrado ieri sera ho visto Redenta Tiria...mi hai lasciata senza parole e per l'ennesima volta ho avuto la dimostrazione che tu non sei solo un UOMO fantastico, ma sei anche un REGISTA, un ATTORE e un DOCENTE straordinario, come pochi al mondo. Riesci a penetrare nell'anima, i tuoi occhi lucidi rimangono impressi nella memoria e le tue parole nel cuore... Ti adoro davvero! Continua così! un abbraccio
V.P. 24/04/10

Grande Corrado ti seguo da diversi anni e ieri sera con Redenta mi hai davvero emozionato... bravo bravo e bravo
P. 23/04/10

Ciao ti ho visto stasera nella Leggenda di Redenta Tiria e come sempre sei stato emozionante. Ammiro tra l'altro il tuo uso della musica in scena.
E.B. 23/04/10

Ho visto questa sera Redenta GRAZIE per avermi fatto respirare l'aria e ascoltare i suoni e le parole della mia terra
P.B. 23/04/10

Grazie! ho visto un bellissimo spettacolo, un racconto, una favola che mi ha fatto volare in sardegna.
Grazie.
M. 22/04/10

La leggenda di Redenta Tiria, spettacolare! La tua capacità di farci vedere immagini con le sole parole non ha pari...come sempre hai nutrito le nostre aspettative con grande capacità, trasmettendoci emozioni, sensazioni, odori e colori. Amo la Sardegna...e ora ancor di più! Grazie
A.V. 20/04/10

Ciao, tempo fa son venuto ad Oristano per Redenta Tiria.....quella tua voce così roca.....ajò, preparati.....da brivido! E poi quell'enfasi, complimenti, sei un grande. Spero a presto!
T.V. 20/04/10

La leggenda di Redenta Tiria, dire che è stato bellissimo forse è banale. Dire che mi hai fatto venire voglia di leggere il libro credo che possa far capire quanto è stato bello! Bravissimo!...come sempre...
C.P. 19/04/10

Complimenti, ero ieri sera in prima fila a vedere Redenta e penso ogni volta di più che tu sia il miglior attore di teatro che io abbia mai visto...
R.O. 19/04/10

La leggenda di Redenta Tiria...posto in prima fila....come al solito sono uscita con un peso sul cuore e un buco allo stomaco...e la voglia di tornare a rivederlo...questo è l'effetto che mi fa sentirti recitare ....voglio comunque dirti che oltre alla lettura, adesso grazie a te ho scoperto il "teatro".
G.P. 19/04/10

Ciao Corrado, ho visto "La Leggenda di Redenta Tiria" e...sono senza parole.
Il piu' bel monologo cui abbia mai esistito ...ammesso che possa essere definito un monologo perchè mi sembra riduttivo. Grazie.
E.M. 19/04/10

REDENTA: anche questa volta un grazie di cuore.
M. 18/04/10

La leggenda di Redenta Tiria è bellissimo. Andate a vederlo.
S.M. 18/04/10

Perchè così rinasciaaaamooooo!! Maaaccuuuu Toonnttuuuu!!
Grandissimo ieri!!
C.F. 18/04/10

Grandissime emozioni, ieri sera. Lo spettacolo è meraviglioso. Tutto è perfetto: la storia, i personaggi, le musiche e poi tu...sempre più bravo. Ti ammiro e un pochino ti invidio per questa grande dote. Ma soprattutto ti ringrazio perché mi fai sentire viva...
C.Z. 16/04/10

Ieri sera ho visto il tuo spettacolo ero in prima fila...sei stato fantastico..
come al solito...a presto!
A.C. 16/04/10

Ciao Corrado,
quello di ieri sera è solo il tuo secondo spettacolo per me ....mi hai emozionato, davvero... io l'ho trovato grande ....forse perché amo le cose "semplici" che racchiudono tanta bellezza, forza e profondità o forse perché tu sei un grande ... e questo è sicuramente innegabile... Un abbraccio.
P.S. 16/04/10

Ciao Corrado,
Superfluo dire che la tua interpretazione è sempre un concentrato di passione, intensità e forza propulsiva. Quello che stavolta mi ha più colpito è stato come, attraverso le tue parole, ho percepito il profumo dei garofani, dei gelsomini e del cuoio appena conciato, ho visto i campi di grano e le nuvole minacciose, ho sentito addosso la caparbia ostinazione e la tacita rassegnazione dei personaggi come se fossero particelle trasportate dal vento%u2026 ti ringrazio per aver steso per me un invisibile tappeto rosso e avermi accompagnata in una piacevole astrazione dal quotidiano scorrere delle cose.
Un abbraccio e alla prossima
A.P. 15/04/10

Sono stata a vedere La Leggenda di Redenta Tiria... e sono contenta di aver letto prima il libro perchè così ho potuto apprezzarne ogni sfumatura...
sei stato bravo, bravo davvero!!!
Leggendo il libro mi chiedevo come era possibile portarlo a teatro, e devo dire che non riuscivo proprio a immaginarmelo...
poi il tuo spettacolo, e i personaggi erano tutti lì intorno a te...
grazie per le emozioni che mi regali ogni volta!
(son 4 anni ormai che sono abbonata al libero!)
L. 15/04/10

Complimenti!! Ho assistito domenica al tuo bel spettacolo ambientato nella mia cara terra sarda, davvero bravo! 
D.M. 15/04/10

Andate a vedere La Leggenda di Redenta Tiria vi pregooooo!!!!Ne vale la pena.. Corrado interpreta Salvatore Niffoi divinamente e la musica e le canzoni stordiscono..e scusate se è poco!!!
M.M. 13/04/10

Ieri sera emozioni allo spettacolo de La Leggenda di Redenta Tiria! Da sarda poi capivo anche i termini in dialetto....Complimenti!!
D. 12/04/10

Bellissimo lo spettacolo La Leggenda di Redenta Tiria, un grazie alle parole di Corrado d'Elia che improvvisamente creano davanti a te l'immagine narrata..
R. 12/04/10

Ho visto ieri sera lo spettacolo "La Leggenda di Redenta Tiria" e sono rimasto affascinato e commosso dalla bellezza dello spettacolo.
Complimenti a Corrado d'elia che non finisce mai di stupire x la bravura ed al Teatro Libero x la bella stagione.Complimenti ancora
Un fedele abbonato
G.M. 11/04/10

Anche da solo riesci a interpretare tutti i ruoli, complimenti, i profumi e i suoni della Sardegna come dal vivo, stupendo!
I.C. 11/04/10

Pensa che Corrado d'Elia sia come un direttore d'orchestra, che con la sua voce e il suo sguardo è capace di toccare le più giuste corde delle nostre emozioni. "Non lo sai amore? Non lo sai?! Risata e pianto camminano accanto!" Prima gli sguardi, poi gli odori di gelsomino e di cuoio.. poi di lenzuola e stracci, lasciati ad asciugare
F.A. 11/04/10

E anche ieri sera hai saputo regalarci emozioni forti e farci toccare con mano le immagini del pensiero...complimenti davvero...e GRAZIE!!!!
C.D.R. 10/04/10

Caro Corrado ancora una volta sei riuscito ad affascinarci..commuoverci.. La leggenda di Redenta Tiria è stato uno spettacolo indimenticabile....grazie 
G.D.M. 10/04/10

Caro Corrado ieri sera ero al Libero. Volevo semplicemente dirti che mi hai regalato una bellissima ed emozionante serata, lo spettacolo più coinvolgente che abbia visto quest'anno. Te lo avranno già detto in molti ma mi fa piacere aggiungermi al coro
D.B. 09/04/10

Ieri sera al Libero, questa volta per mezzo di Redenta Tiria, hai celebrato la liturgia dell'Arte e delle Emozioni, come sempre...
E' stata uno spettacolo magnifico: grazie, anche da parte degli altri entusiasti "applaudenti" della seconda fila!
M.M. 09/04/10

Riso e pianto camminano accanto. Questa frase non mi abbandona più.
Uno spettacolo che lascia il segno.
Un grandissimo GRAZIE!!!!
D.C. 03/04/10

Nel PICCOLO la MERAVIGLIA...la tua voce e le musiche stupende che si rincorrono e giocano come onde... e perché dopo ogni tuo spettacolo mi sento in pace con il mondo? GRAZIE
C.F. 03/04/10

Una strepitosa serata di Magia in azione al Libero di Milano!
Ajò, preparatevi, il vostro tempo è scaduto...
Chapeaù, Corrado! ; )
F.D.M. 02/04/10

brividi.. brividi.. brividi.. complimenti corrado!
M.F. 02/04/10

Ciao:) hai una voce fantastica! starei ad ascoltarti all'infinito! Ieri sera a Venezia sei riuscito a sospendere il tempo!
A.01/04/10

Lo spettacolo è semplicemente stupendo, io l'ho visto domenica scorsa....Corrado è geniale. Mi è venuta voglia di rileggere il libro.
A.26/03/10

Veramente grazie mille per le emozioni di ieri sera a San Gavino.
E' stato lo spettacolo migliore di questa stagione,
complimenti spero di aver la fortuna di vederti ancora.
A. 23/03/10

Complimenti per la bellissima serata che ci ha regalato a San Gavino. Erano anni che non andavo a teatro, ma stasera lo spettacolo era eccezionale, un incontro incredibile tra la Sua voce e la nostra musica. La musica era stupenda, le sonorità della nostra terra sono incredibili, e mi sembra che, nonostante non sia sardo, sia "ENTRATA" nella testa e nel cuore anche a Lei. Bellissima la voce di Yasmine, il tastierista è quello dei Bertas e siamo cresciuti con le loro musiche.
Saluti e A KENT'ANNOS medas gratzias
S. 22/03/2010

Io vi ho visto ieri a San Gavino...meravigliosi,emozionanti...
A.22/03/2010


Dopo una giornata di lavoro mi sono "sciroppata" 25 km di curve ( odio guidare!! soprattutto la notte) per venire a Lanusei a vedere il tuo spettacolo...ma ne è valsa la pena! Complimenti a te e tutta la compagnia saluti
A.P. 18/03/10

Vi ho visto ieri per la prima volta...mi avete fatto emozionare. Grazie.
18/03/2010

Siete stati fantastici a Lanusei...è stato per noi un grandissimo onore avere la possibilità di potervi conoscere e apprezzare. Grazie. A no si biri sanus...a no si biri sardus !
G.M. 18/03/10

Ciao, ieri a Lanusei ho avuto modo di apprezzare lo spettacolo. Sono un insegnante che ieri ha accompagnato i ragazzi al teatro. Non solo per me, ma anche per loro è stata una bellissima esperienza. Meraviglioso. Complimenti, siete stai bravissimi..
C.M.18/03/10 

Stupendo!
C. 28/10/09

Caro Corrado,
sono venuto ieri sera al Teatro Libero con la mia ragazza ad assistere alla
lettura di 'La leggenda di Redenta Tiria': è stata veramente una serata
speciale, di grande convivialità.
Mi ha appassionato molto la tua interpretazione del testo di Niffoi.
S. 26/10/09

Riesci sempre a emozionarmi, la tua voce, i tuoi gesti, grazie!
M. 26/10/09

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Pagina maggiori informazioni

Per saperne di più

Accetta e prosegui

COOKIE POLICY

 

Questo documento ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta delle informazioni degli utenti quando visitano questo sito web, tramite i cookie e/o altre tecnologie di monitoraggio. Saranno inoltre fornite indicazioni riguardanti le azioni da intraprendere per rifiutare o eliminare i cookie.

L'utente può esprimere il proprio consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul pulsante di assenso, oppure proseguendo la navigazione su questo sito web tramite un'azione di click sui link interni delle pagine o scorrendo lungo la pagina, come previsto dal provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali (n. 229 dell'8 maggio 2014)

Che cos’è un ‘cookie’ e come viene utilizzato?

Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che viene scaricato sul vostro computer, quando accedete a certi siti web. I cookie consentono ad un sito web di riconoscere le preferenze espresse da un utente durante una precedente navigazione, quando torna a visitare quel sito. Un cookie di per sé non contiene né raccoglie informazioni. Tuttavia, quando viene letto da un server in relazione ad un browser di rete, può aiutare un sito web a offrire un accesso più facile, ad esempio, ricordando gli acquisti precedenti o i dettagli di un account.

I cookie sono registrati nella memoria del vostro browser e ciascuno contiene generalmente:
Il nome del server da cui il cookie è stato inviato
La scadenza del cookie

Un valore, solitamente un numero unico generato a caso dal computer
Il server del sito web che trasferisce il cookie utilizza questo numero per riconoscervi quando tornate a visitare un sito o navigate da una pagina all’altra. Solo il server che ha inviato un cookie può leggere e quindi utilizzare quel cookie. I cookie sono fondamentali per personalizzare internet e la pubblicità comportamentale online funziona generalmente utilizzando i cookie.

Per maggiori informazioni sui cookie e sulle diverse tipologie visita il sito: http://www.youronlinechoices.com/it/

Tipologie di cookie utilizzati da questo sito:

  • -  Cookie “tecnici”: sono sfruttati per il corretto funzionamento del sito e per garantire la sua navigabilità, consentono di memorizzare azioni precedenti o salvare la sessione dell’utente. Questa tipologia comprende anche i cookie analitici utilizzati per studiare l’interazione dell’utente con il sito, raccogliendo informazioni come pagine visitate o tempo trascorso su ogni pagina, aiutando a migliorare l’esperienza utente. Queste informazioni sono analizzate in forma aggregata e anonima, ossia sotto forma di statistiche sui dati e non permettono di identificare un determinato utente rispetto ad un altro.

  • -  Cookie di “profilazione”: questi cookie, chiamati anche di retargeting, vengono utilizzati per adattare correttamente i contenuti all’utente che li visualizza. Potrebbero essere utilizzati per personalizzare le pubblicità in base agli interessi dell’utente o per personalizzare gli articoli mostrati in primo piano.

- Cookie di “condivisione”: sono i cookie utilizzati dai social network per permettere all’utente di interagire con il sito internet tramite il proprio account social, sono necessari per commentare o condividere determinati contenuti.

Cookie di terze parti

Utilizzando questo sito internet potrebbero essere memorizzati cookie controllati da terze parti. Queste informazioni sono controllate totalmente dalle società terze secondo quanto descritto nelle rispettive privacy policy. Per non ricevere cookie di terze parti l’utente potrà: seguire le procedure indicate in seguito per disabilitare i cookie sul proprio browser o accedere alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti indicate in seguito ed escluderne il ricevimento.

Facebook: www.facebook.com/help/cookies/?ref=sitefooter Google: www.google.com/policies/technologies/cookies/ Twitter: twitter.com/settings/security
Youtube: www.google.it/intl/it/policies/privacy/

Google Analytics: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html AddThis: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy

Come bloccare i cookie

Per bloccare o gestire l’utilizzo dei cookie è possibile regolare le impostazioni del proprio browser internet. La maggior parte dei browser è inizialmente impostato per accettare i cookie automaticamente, ma è tuttavia possibile, seguendo procedure specifiche, limitare o bloccare i cookie in entrata.

In seguito riportiamo le istruzioni per la gestione delle impostazioni relative ai cookie per i principali browser:

Safari: support.apple.com/kb/PH11913
Chrome: support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en Explorer: windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies Firefox: support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Inoltre si può fare riferimento al sito http://www.youronlinechoices.com/it/ per ottenere informazioni aggiuntive su come eliminare o gestire i cookie in base al browser.

Si ricorda all’utente che tornando sulla home page e proseguendo la navigazione sta accettando i cookie.
La rimozione dei cookie tramite modifica delle impostazioni del browser potrebbe bloccare o limitare alcune delle funzionalità del sito.