LA LOCANDIERA

 

di Carlo Goldoni
regia di Corrado d'Elia

con Corrado d’Elia e gli attori della Compagnia 
costumi Stefania Di Martino
luci Alessandro Tinelli
foto di scena Angelo Redaelli

Mirandolina shocking! 


Una Locandiera travolgente, irresistibile, dai colori sgargianti e dai ritmi scoppiettanti. Una commedia ambientata in un mondo di plastica, simbolo moderno dell'artificio, coloratissimo e smaccatamente finto.
 
Mirandolina sinuosa, affascinante, ironica, donna emancipata e moderna, vestita di rosa shoking e dai capelli biondo platino fa letteralmente impazzire d'amore tutti gli avventori della sua locanda. 
Da una parte archetipo e modello indiscusso di femminilità, dall'altro pratica e calcolatrice donna d'affari conduce il suo gioco.   
Un orologio di precisione, così come lo aveva scritto Goldoni, in versione moderna.
E' una Locandiera finalmente comica, ricca di energia, d'emozione e ritmo, di atmosfere e scambi vivaci, il prezioso e aspettato incontro tra un grande testo e un regista dal personalissimo e incisivo punto di vista.
Così, dopo tanta sperimentazione, dopo gli ultimi lavori in cui la parola veniva spesso frammentata, e le immagini e la musica suggestionavano in maniera determinante l'impianto spettacolare delle sue regie, ecco un ritorno in un certo modo ad un teatro di parola, di cui d'Elia è abilissimo costruttore (pensiamo agli applauditissimi esempi, che tuttora incantano le platee di tutta Italia, quali Cirano di Bergerac, Caligola e Novecento).
Questa è davvero una Locandiera come non l'avete mai vista!



Qualche estratto dalla critica:

Uno spettacolo coinvolgente e divertente.... d'Elia ben restituisce la «maniera» del Settecento 
(Marta Calcagno, “Il Giornale”)

Una versione che ammalia gli spettatori con la sua vitalità e la sua carica energica.”
(Veronica Pozzi, “La Provincia di Sondrio)

Corrado d'Elia gioca con la sua Locandiera, come la Locandiera gioca con gli uomini...
Un allestimento divertente, vivace, dal ritmo incalzante e dai colori sgargianti.
Sinuosa, ironica, ridanciana, Monica Faggiani è una pupa femminile e maliziosa. …
Un'ora e quaranta di coinvolgimento e intelligenza ….” 
(Fabienne Agliardi, Teatro.it)

Un Goldoni scacciapensieri per un gruppo di attori indiavolati tra cui spicca Monica Faggiani.”
(Claudia Cannella, “Vivi Milano”)

Nel segno di un teatro agile e dichiaratamente pop, lo spettacolo migra dal Settecento originale a un'ambientazione più contemporanea, dominata da plastica e colori sgargianti dentro un gioco tutto malizia di dialoghi brillanti e ritmi veloci.”
(Sara Chappori, “La Repubblica”)

È una Locandiera comica, ricca di energia, d'emozione e di ritmo, di atmosfere e scambi vivaci come una slapstick comedy all'americana: il prezioso ed aspettato incontro tra un grande testo e un regista dal personalissimo ed incisivo punto di vista.”
(Paolo Redaelli, “La Provincia di Sondrio”)

Divertente e a tratti irresistibile remix di un classico. Mirandolina è una pop star sexy e provocante che seduce fan impazziti. Attorno a lei si muove, fra inchini diffusi, smorfie e gestualità assortite, una compagnia di ottimi interpreti e caratteristi.”
(Milanomilano.eu)

Applauditissimi gli attori, che si inseriscono alla perfezione nella pièce, recitando con ritmo serrato e molta brillantezza. Fra tutti emerge una seducente, moderna e bravissima Mirandolina, interpretata da una Monica Faggiani in grande spolvero.”
(Mauro Lupoli, Teatroteatro.it)


"Senza orpelli, leggera e frizzante, piena d'inventiva come il secolo dei Lumi in cui nacque. […] una commedia vicino alla pop art."
(E. Gar., “Vivi Milano”)

Scoppiettante la commedia goldoniana di Corrado d'Elia che, a distanza di oltre 200 anni, rimane attuale. […] d'Elia emerge, all'interno del suo cast, per ritmo e mimica. […]
Applausi scroscianti al termine dello spettacolo. […] bisogna riconoscere l'abilità di d'Elia nel portare sulla scena un testo classico conosciuto dai più e, per questo, più difficile da riadattare in chiave moderna.”
(Clara Castoldi, “La Provincia di Sondrio”)

Un classico goldoniano rivisto in chiave luccicante, colorata e ritmica, con una Mirandolina indimenticabile.... Strabiliante e coinvolgente, originale e del tutto rinnovato, colorato e ritmico. Corrado d'Elia allestisce una versione post-moderna della celebre Locandiera.
Vedere lo spettacolo equivale a rimanere sconvolti dalla concretezza di un testo scritto a metà Settecento, il quale, inserito in una cornice scrostata dai vecchi stereotipi manieristi che per due secoli hanno intaccato le messe in scena del grande riformatore teatrale, ne amplia il respiro ed il messaggio.
Alcuni stratagemmi scenici sono di chiara e indovinata derivazione cinematografica. …

la Mirandolina interpretata dalla sprizzante Monica Faggiani diviene simbolo e modello estremo e ancor più sensuale di femminilità....”
(Stefano Vanelli, TeatriMilano.it)

Rassegna Stampa

STAGIONE 2014/15

AsseSempione 04.01.2015

Punto e linea magazine 07.01.2015

Teatro.it 11.01.2015

Il giornale metropolitano 12.01.2015

Artsblog 13.01.2015

Corriere della Sera 13.01.2015

Metro 13.01.2015​

Spettacolarmente 13.01.2015

DueRighe 14.01.2015

CentralPalc 14.01.2015

Vivi Milano 14.01.2015​

MilanoTeatri 15.01.2015

Lo Spettacoliere 16.01.2015

Il giornale off 17.01.2015 

Teatrionline 18.01.2015

AsseSempione 19.01.2015

Platealmente 19.01.2015

ViviMilano 19.01.2015

Duerighe 21.01.2015

Il Giorno 22.01.2015​

Fermata Spettacolo 22.01.2015

Saltinaria 22.01.2015

Il Giornale 23.01.2015

La Repubblica 23.01.2015​

STAGIONE 2011/12

SONDRIO, Sala Don Chiari (ex Don Bosco) 13 Gennaio 2012

STAGIONE 2010/11

MILANO, Tieffe Teatro 12-30 Aprile 2011
 

InMilano.com 11.04.2011

Teatro.it 05.04.2011​

La Voce d'Italia 09.04.2011​

Puntoelineamagazine 11.04.2011​

Teatroteatro.it 12.04.2011

Milanomilano.eu 12.04.20011

Zero.eu 12.04.2011pdf

Pegasonews.info 12.04.2011

News Cultura a Milano 24 12.04.2011

Milanodabere 12.04.2011​
Corriere della Sera 14.04.2011​

Milano Tonight 28.04.2011​

 

STAGIONE 2009/10

 

Cosa dicono di noi

Grandissimo spettacolo la Locandiera con la regia di Corrado d'Elia!!

N.B. 14/01/2015

Tanti Tanti complimenti!!! Spettacolo davvero bello con un gran ritmo e la giusta ironia!!! Bravi bravi!!!

A.Z. 14/01/2015

Bravo Corrado d'Elia! .... e bravo anche Goldoni!

A.Z. 15/01/2015

Vogliamo l'arrosto di Corrado e Monica e non il fumo dei quaquaraquà. Vogliamo l'oro del Litta e non il princisbecco degli pseudo-teatri. Vogliamo l'impertinenza di Mirandolina e di tutta l'allegra brigata policroma che le ha tenuto compagnia. Volemmo, volemmo, fortissimamente volemmo. E facemmo sold-out, tutte le sere. Per ora - ma solo per ora - game over. Overbooking.

F.M. 16/01/2015

Sono ancora emozionato per lo splendido spettacolo di oggi al Teatro Litta, una carica di energia incredibile!

M.d.R. 17/01/2015

Sono venuta a vedervi al Litta..che bello,meraviglioso! Una Locandiera stupenda,come tutte le altre Sue rappresentazioni! complimenti!! Il suo teatro è super! Un caro saluto

A.M.G. 19/01/2015

Meraviglioso Corrado d’Elia e la sua Locandiera Pop. Applausi.

C.A. 20/01/2015

Bravissimi!
Vi ho visti stasera siete veramente bravi bravi bravi!
Complimenti a tutti!

M.P. 20/01/2015

Davvero bravissimi tutti al Litta. Locandiera insolita e molto attuale. Spettacolo che rivedrei

F.O.‏ 21/01/2015

Che dire Corrado d'Elia? Ogni volta una scoperta....originalità e creatività davvero rare. Gioco con la fantasia e, a volte, mi chiedo cosa direbbero i veri autori..immagino un Goldoni al teatro Litta tra gli spettatori, vicino a me. Sai cosa penso? Non smetterebbe di applaudire, entusiasta di come quanto da lui pensato, possa essere sempre attuale e messo in scena con una meticolosità mai stancante, anzi coinvolgente e invasiva. Lodi lodi lodi!

G.d'A. 22/01/2015

Saluto e ringrazio tutto il cast de La Locandiera per l'originalissimo e divertentissimo spettacolo a cui ho assistito stasera.

L.U. 23/01/2015

Supercomplimenti per questa Locandiera (vista ieri) che hai (avete), saputo far brillare in modo esemplare.

L.G. 23/01/2015

La "Locandiera" di lacca e plastica funziona alla grande! Il contenuto è noto, ma sembra non invecchiare mai, grazie anche a una rilettura sapiente, al gran ritmo e alla bravura degli attori!

F.F. 24/01/2015

Assolutamente da non perdere!!!

F.A. 24/01/2015

È stato bellissimo! Bravissima Monica Faggiani, la protagonista. Anche questa volta Corrado d'Elia ha fatto centro.

C.C. 25/01/2015

La vie en rose esplode in tutta la sua effervescenza a Teatro Litta di Milano!
La Locandiera glitterata di Corrado d'Elia: una festa dei sensi e dell'intelligenza. Tutti in forma smagliante, lingua tagliente e ancora tanta, tanta voglia di stupire.
Vi adoro!

M.M. 26/01/2015

Bel lavoro, bravi!

G.D'A. 26/01/2015

Salve Corrado, volevo farla i complimenti per il suo incantevole spettacolo, La Locandiera
adoro il suo teatro e la sua visione di Opere così antiche eppure così tanto contemporanee ai nostri giorni
le sue regie così cinematografiche sono la svolta che il Teatro italiano stava aspettando, e sono stata veramente contenta di trovare il Teatro sempre pieno durante le rappresentazioni a cui ho assistito

S.D. 26/01/2015

Siamo stati stasera in prima fila! Grandi!!!

L.L. 27/01/2015

Una delizia!!!!

O.L. 28/01/2015

La Locandiera - rosa shocking di Corrado D'Elia e' da vedere. E' una Barbie Locandiera che ammalia tutti gli uomini che passano dalla sua locanda e astuta calcolatrice. Tutto il mondo messo in scena e' di plastica, esilarante e inaspettato.

P.C. 02/02/2015

Bellissima versione della "Locandiera" visto a Treviglio!!

F.A.M. 25/02/2015

Bravi mi siete piaciuti molto. Commedia interpretata in modo frizzante , senza esagerare nei personaggi, con un ritmo pop. Come sempre regia, luci, interpretazioni da applauso

V.M.S.R. 28/02/2015

Ancora una volta strepitoso. Un saluto a deianira, attore meraviglioso… E come sempre da applauso Monica Faggiani

A.D.A. 03/03/2015

Dimenticatevi il Settecento. Ogni tanto, nel buio tra una scena e l'altra, mi sono accorta di aver passato minuti interi a bocca aperta, come nell'infanzia, a godere di uno spettacolo perfetto nel suo obiettivo primario: intrattenere con intelligenza.

S.T. 04/03/2015

Gran bello spettacolo!!!

C.C. 05/03/2015

Siete stati bravissimi! Mi avete fatto ridere tantissimo!!! e la canzoncina poi... non smetto di ascoltarla!
R.M. 26/01/2012

Una Locandiera al ritmo di Plastic Bertrand e in sgargianti abiti plastificati... chi l'avrebbe mai immaginata? Spiazzante e divertente, è stata una piacevole serata in vostra compagnia. Saluti affettuosi da una siciliana ("Sangue caldo") al nord! :D
Z.D.A 22/01/2012

Quanti colori e quante risate divertite! Come una bambina mi son staccata dalla poltroncina per partecipare con stupore ed allegria! Forti, fortissimi! :-D
S.O. 22/01/2012

Ciao,sono uno spettatore felice, ho visto ieri sera la Locandiera e ho GODUTO. Grazie mille per lo spettacolo e tantissimi complimenti a tutti gli attori. 
K.A. 01/05/2011

Bella questa versione della Locandiera...divertente e colorata !!! complimenti a tutti.
L.M. 30/04/2011

Complimenti davvero per lo spettacolo bellissimo, come sempre del resto!
Applaudivo dalla seconda fila :-)" 
F.C. 30/04/2011


Ieri sera eravamo in seconda fila, complimenti, La Locandiera ci è piaciuta tantissimo :) 
F.B. 30/04/2011

Bellissimo spettacolo...complimenti a tutto lo staff.
M.Z. 30/04/2011

Siete stati fantastici. 
S.S. 30/04/2011


Splendido spettacolo e attori bravissimi!
E.M. 29/04/2011

Bellissima la tua locandiera!!
Complimenti alla tua arte
A. V. 26/04/2011

Ho visto la tua Locandiera.. Complimentissimi..!! Pungente, divertente, bellissima..!!
M. D. 26/04/2011


Appena finito di vedere " la locandiera" COMPLIMENTI, sempre speciale!
D.G. 16/04/2011

Straordinaria Locandiera.. davvero uno spasso.. grazie per la magnifica serata!un abbraccio!

D.I. 15/04/2011

BRAVISSIMIIIIIII!che divertimento la vostra Locandiera a Lugano...che ritmo, che energia, che colori e che risate. Bravissimi tutti.
T.G. 02/04/2011

L'altro giorno ero seduta nel giardino della mia casa qui in Texas e rileggevo la Locandiera, che mi è arrivata settimana scorsa nel pacco che i miei mi hanno spedito dall'Italia e, mentre leggevo, mi figuravo tutte le scene con tutto il cast e la scenografia della versione di d'Elia! :) mi sa che leggere la locandiera ormai non sarà più la stessa cosa..
I.C. 22/03/2011 

Ciao, ho visto il tuo spettacolo Locandiera ieri sera a Ivrea... veramente bello! e veramente ben impersonato... compliementi anche per la voce...ancora compliementi
C.S. 11/02/10

Vi ho visto al Teatro Lirico di Magenta: bravissimi e divertentissimi.
complimenti davvero
16/01/2010 

Ci siamo molto divertiti! Coinvolgente e originale nell'adattamento. Bravi!
F. 13/01/2010

Complimenti a Te e a tutti gli Attori!
Una Locandiera davvero brillante, originale, divertente, nella quale nulla sembra essere lasciato al caso.
Artificio e finzione, alla fine dello spettacolo, lasciano nello spettatore un sorriso amaro, cinico, reale, tragico per la sua contemporaneità.
Ero presente a Spiazzo, domani torno a vedervi a Trento!
S.C. 13/01/2010

Ho visto il tuo spettacolo a capodanno. Fantastico!!
Ti faccio tantissimi complimenti.
R.F. 04/01/2010

Ciao Corrado, grande Locandiera di San Sivestro con brindisi e festa incorporata!
Due cose su tutte: i costumi in pelle verniciata e le due comiche Ortensia e Dejanira: davvero geniale.
Bravi tutti gli attori complimenti!
M. 04/01/2010 

Ciao Corrado, grande Locandiera di San Sivestro con brindisi e festa incorporata!
Due cose su tutte: i costumi in pelle verniciata e le due comiche Ortensia e Dejanira: davvero geniale.
Bravi tutti gli attori complimenti!
M.R. 04/01/2010 

Complimenti per La Locandiera.
Spettacolare e divertentissima.
V.M. 04/01/2010

Ciao Corrado,
lunedì sera ho visto la Locandiera: non ho mai riso così tanto a teatro!
E' stato uno spettacolo esilarante.
Da insegnante, ho apprezzato molto la scelta di mantenere in molti frangenti le parole, a volte desuete, del testo originario che, però, nel contesto hanno assunto quella leggerezza e comicità propria del teatro goldoniano!
Ottimo lavoro!Complimenti!
F.M. 30/12/09 

Una Locandiera grandiosa...davvero brillante!
S.27/12/2009

Favolosa la Locandiera di Corrado d'Elia!
C. 20/12/09 

Fantastica Locandiera.
Ci siamo davvero divertiti e l'abbiamo consigliata a tutti.
P. 20/12/09 

Corrado, complimenti.
sono appena tornata da La locandiera e penso che quel rosa plasticoso mi accompagnerà sempre, un po' come il verde di Amleto.
A quando il prossimo capolavoro?
A. 20/12/09 

Vista ieri sera: veramente bella e divertente!
I miei complimenti!
M. 18/12/09

Stupenda io l'ho vista con la mia classe il 16/12/09...bravi anche gli attori...
A.17/12/2009

Caro Corrado,
sono un tuo fan che ti segue assiduamente.
Ho molto apprezzato La Locandiera al Libero.
Fantastica regia e ottima interpretazione degli artisti!
Un tuo affezionato
M. 15/12/09 

Buongiorno,
lei è il regista di cui ho amato molto il lavoro visto ieri sera al Teatro
Libero, le porgo molti e molti complimenti.
S. 14/12/09 

Appena tornata dalla tua esilarantissima Locandiera.
Abbiamo riso un sacco. Spettacolare, complimenti!
R. 13/12/09

Venerdì sera ho visto anche la tua locandiera, in prima fila per fortuna, spettacolo bellissimo, buonissime idee, belle scelte e come al solito bravissimi attori. Ancora una volta a costo di ripetermi bravo/i!
Ci si rivedrà nel 2010 per altri spettacoli al libero, tuoi e con te.
L. 13/12/09 

Veramente un riferimento geniale! fantastica Locandiera!
A. 13/12/09 

Complimenti ancora Corrado.
Non deludi mai.
Tornerò sicuramente a vedere lo spettacolo!
A. 13/12/09 

La Locandiera.Favoloso!
Mi è piaciuto assaissimo.
Bravi bravi bravi!
S. 13/12/09 

Ho visto la locandiera ieri, complimenti a tutti, ho riso un sacco!
I. 05/12/09 

Ho visto lo spettacolo a Ceva al Teatro Marenco e non potevo credere ai miei occhi, nè alle mie orecchie. Shokking!come i colori usati.
Mitico regista e grandi tutti!
Grazie per aver portato lo spettacolo in questa zona, non potevo crederci!
J.P. 04/12/09

Complimenti bellissima rappresentazione ieri sera! Bravi!
M. 03/12/09

Salve, ci tengo molto a fare di nuovo i complimenti alla compagnia per "La locandiera" vista al Teatro Comunale di Marmirolo, è veramente bellissimo! 
I.B. 01/12/09 

Ciao, Marmirolo 26 novembre, spettacolo geniale. Grandiosi.
S.C. 26/11/09

Per offrirti un'esperienza di navigazione ottimizzata questo sito utilizza cookies, anche di terze parti. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy. Per avere maggiori informazioni riguardo ai cookie consulta la nostra Pagina maggiori informazioni

Per saperne di più

Accetta e prosegui

COOKIE POLICY

 

Questo documento ha lo scopo di rendere note le procedure seguite per la raccolta delle informazioni degli utenti quando visitano questo sito web, tramite i cookie e/o altre tecnologie di monitoraggio. Saranno inoltre fornite indicazioni riguardanti le azioni da intraprendere per rifiutare o eliminare i cookie.

L'utente può esprimere il proprio consenso all'utilizzo dei cookie cliccando sul pulsante di assenso, oppure proseguendo la navigazione su questo sito web tramite un'azione di click sui link interni delle pagine o scorrendo lungo la pagina, come previsto dal provvedimento del Garante per la protezione dei dati personali (n. 229 dell'8 maggio 2014)

Che cos’è un ‘cookie’ e come viene utilizzato?

Un cookie è un piccolo file di lettere e numeri che viene scaricato sul vostro computer, quando accedete a certi siti web. I cookie consentono ad un sito web di riconoscere le preferenze espresse da un utente durante una precedente navigazione, quando torna a visitare quel sito. Un cookie di per sé non contiene né raccoglie informazioni. Tuttavia, quando viene letto da un server in relazione ad un browser di rete, può aiutare un sito web a offrire un accesso più facile, ad esempio, ricordando gli acquisti precedenti o i dettagli di un account.

I cookie sono registrati nella memoria del vostro browser e ciascuno contiene generalmente:
Il nome del server da cui il cookie è stato inviato
La scadenza del cookie

Un valore, solitamente un numero unico generato a caso dal computer
Il server del sito web che trasferisce il cookie utilizza questo numero per riconoscervi quando tornate a visitare un sito o navigate da una pagina all’altra. Solo il server che ha inviato un cookie può leggere e quindi utilizzare quel cookie. I cookie sono fondamentali per personalizzare internet e la pubblicità comportamentale online funziona generalmente utilizzando i cookie.

Per maggiori informazioni sui cookie e sulle diverse tipologie visita il sito: http://www.youronlinechoices.com/it/

Tipologie di cookie utilizzati da questo sito:

  • -  Cookie “tecnici”: sono sfruttati per il corretto funzionamento del sito e per garantire la sua navigabilità, consentono di memorizzare azioni precedenti o salvare la sessione dell’utente. Questa tipologia comprende anche i cookie analitici utilizzati per studiare l’interazione dell’utente con il sito, raccogliendo informazioni come pagine visitate o tempo trascorso su ogni pagina, aiutando a migliorare l’esperienza utente. Queste informazioni sono analizzate in forma aggregata e anonima, ossia sotto forma di statistiche sui dati e non permettono di identificare un determinato utente rispetto ad un altro.

  • -  Cookie di “profilazione”: questi cookie, chiamati anche di retargeting, vengono utilizzati per adattare correttamente i contenuti all’utente che li visualizza. Potrebbero essere utilizzati per personalizzare le pubblicità in base agli interessi dell’utente o per personalizzare gli articoli mostrati in primo piano.

- Cookie di “condivisione”: sono i cookie utilizzati dai social network per permettere all’utente di interagire con il sito internet tramite il proprio account social, sono necessari per commentare o condividere determinati contenuti.

Cookie di terze parti

Utilizzando questo sito internet potrebbero essere memorizzati cookie controllati da terze parti. Queste informazioni sono controllate totalmente dalle società terze secondo quanto descritto nelle rispettive privacy policy. Per non ricevere cookie di terze parti l’utente potrà: seguire le procedure indicate in seguito per disabilitare i cookie sul proprio browser o accedere alle informative e ai moduli di consenso delle terze parti indicate in seguito ed escluderne il ricevimento.

Facebook: www.facebook.com/help/cookies/?ref=sitefooter Google: www.google.com/policies/technologies/cookies/ Twitter: twitter.com/settings/security
Youtube: www.google.it/intl/it/policies/privacy/

Google Analytics: http://www.google.com/intl/it_ALL/analytics/learn/privacy.html AddThis: http://www.addthis.com/privacy/privacy-policy

Come bloccare i cookie

Per bloccare o gestire l’utilizzo dei cookie è possibile regolare le impostazioni del proprio browser internet. La maggior parte dei browser è inizialmente impostato per accettare i cookie automaticamente, ma è tuttavia possibile, seguendo procedure specifiche, limitare o bloccare i cookie in entrata.

In seguito riportiamo le istruzioni per la gestione delle impostazioni relative ai cookie per i principali browser:

Safari: support.apple.com/kb/PH11913
Chrome: support.google.com/chrome/answer/95647?hl=it-IT&hlrm=fr&hlrm=en Explorer: windows.microsoft.com/it-it/windows7/block-enable-or-allow-cookies Firefox: support.mozilla.org/it-IT/kb/enable-and-disable-cookies-website-preferences

Inoltre si può fare riferimento al sito http://www.youronlinechoices.com/it/ per ottenere informazioni aggiuntive su come eliminare o gestire i cookie in base al browser.

Si ricorda all’utente che tornando sulla home page e proseguendo la navigazione sta accettando i cookie.
La rimozione dei cookie tramite modifica delle impostazioni del browser potrebbe bloccare o limitare alcune delle funzionalità del sito.